• Brainsinitaly © è un prodotto ONEFRAME

” The place where Italian science talks to the world “

BiiT: la voce diretta della scienza italiana, fake free.

Vuoi far conoscere le tue ricerche scientifiche? Questa e la tua occasione. BIITBrains in Italy –  è il primo “Blog Pubblico” che racconta l’eccellenza scientifica italiana tanto appezzata nel mondo direttamente dalla voce degli scienziati. Se sei uno scienziato – di qualsiasi nazionalità – o un ufficio stampa che lavora per un istituto italiano, sia sul territorio nazionale che dovunque nel mondo, puoi far conoscere a tutti le tue ricerche originali pubblicando una breve notizia divulgativa gratuitamente su questo blog. Noi faremo il resto, cercando di portare la tua voce il più lontano possibile.

Cosa aspetti? Il mondo ti ascolta.

Latest news

pexels-dimitri-kuliuk-949223

Italians’ genetics

Extraordinary richness with old roots

La genetica degli Italiani

Una straordianaria ricchezza con radici molto lontane

Luglio 26, 2021
Ufficio stampa Università di Bologna

Sfoglia le notizie

Benvenuto

Benvenuto in BiiT, acronimo di BrainsInItaly. Biit è uno strumento gratuito ed innovativo, il primo e unico nel suo genere: una piattaforma “aperta” dedicata all’eccellenza scientifica italiana dove i “giornalisti” sono gli scienziati e gli istituti di ricerca che raccontano il loro lavoro.

Su BiiT si può raccontare tutto, ma proprio tutto quello che si fa in laboratorio e in accademia, purchè sia stato pubblicato su una rivista accreditata, anche quei lavori di nicchia che non finiscono mai sulle prime pagine dei giornali e che invece potrebbero ispirare la prossima grande innovazione tecnologica.

Sei uno scienziato con aspirazioni da divulgatore o sei convinto che la tua ricerca faccia “la differenza”? BrainsInItaly apre la divulgazione diretta a tutta la scienza italiana ovunque si trovi.

BiiT e’ il primo originale strumento nato con l’idea di accelerare il processo di diffusione della conoscenza, e per farlo abbiamo bisogno di voi, scienziati e aspiranti divulgatori.

In qualunque disciplina tu lavori sei nel posto giusto.

Se hai contribuito a un lavoro scientifico originale accettato da una rivista internazionale peer-reviewed, fai conoscere il tuo lavoro diventando “divulgatore per un giorno”. Confeziona una notizia che racconta in parole o video in modo comprensibile che cosa hai scoperto, e pubblicala sul nostro blog.

Non ci sono limiti di disciplina, dalla medicina alla statistica, dall’ingegneria allo spazio fino alla matematica e l’archeologia, tutto ciò che devi fare è registrarti, scrivere e postare. Il nostro team di divulgatori professionisti si occuperà di verificare rapidamente se il lavoro rispetta le indicazioni di BiiT e magari potrebbe aiutarti rendendo l’articolo più allettante e leggibile per il pubblico, dopodichè sarai online, e noi cercheremo di portarti lontano.

BrainsInItaly si occuperà di promuovere le notizie in Italia e prossimamente anche all’estero. Ecco perché è importante che tu scriva anche in Inglese. In un mondo mai così piccolo, per varcare i confini dobbiamo usare la lingua più usata nel mondo scientifico.

Se hai superato lo scoglio di scrivere per una rivista scientifica pubblicare su BiiT sarà un gioco da ragazzi, inizia subito cliccando qui. Ma non dimenticare: la “divulgazione” è il mestiere di far comprendere cose difficili a chi non necessariamente possiede le basi adeguate, quindi ti invito a spogliarti di ogni accademismo e parlare con “la pancia”, descrivendo la tua ricerca in modo grossolano ma corretto e con un linguaggio accattivante. Non avere paura di sbagliare, hai già passato la revisione dei tuoi “pari” quando hai pubblicato, occupati solo di raccontare la tua ricerca con passione ed entusiasmo, immaginando di scrivere qualche riga per un giornale famoso. Fatti notare, sii corretto e audace nei titoli, prova a sperimentare, con il tuo aiuto possiamo portare la scienza Italiana molto lontano. Ti stai chiedendo se puoi pubblicare su Biit? O come fare? Non aspettare oltre, inizia subito da qui:

FAQ
ISTRUZIONI

Possono essere pubblicati su BiiT le notizie o i lanci stampa di ogni lavoro scientifico originale accettato su una rivista peer-reviewed che ne certifichi la validità secondo il metodo scientifico e la revisione da parte di esperti del settore. Può pubblicare chiunque abbia un diritto alla sua divulgazione, ovvero uno scienziato che ha contribuito allo studio, piuttosto che l’istituzione che lo ha proposto e finanziato o l’ufficio stampa che vuole divulgarlo.

E’ necessario registrarsi sul sito in pochi click e scrivere una “notizia”. Non possono essere pubblicati lavori incompleti, proposte, abstract di congressi, né notizie istituzionali o annunci di convegni. Per assicurare il rispetto delle regole, gli articoli prima della pubblicazione verranno revisionati dal nostro team che potrebbe eventualmente apportare qualche modifica editoriale allo scopo di aumentare l’efficacia della notizia, oppure richiedere la riformulazione. Una volta approvata, la notizia sarà online e rimarrà visibile sul sito e sui nostri social, e potrà anche essere inserita in newsletter ed eventi editoriali.

Non è necessario essere il primo autore del lavoro, ma solo avere diritto a divulgarlo, il link originale riporterà infatti tutti i credits.

Racconta il tuo lavoro! Aiuterai ad avvicinare le persone al mondo della scienza, spesso percepito come “lontanissimo”, ma che in realtà invade sempre di più le nostre vite e plasma rapidamente il mondo intorno a noi.

Hai ancora qualche dubbio? Leggi le FAQ.

Biit Social

Categorie

Barbara Bernardini, PHD (OneFrame)

Biologa e divulgatrice scientifica

Ideatrice di Biit - Brains in Italy - Il Blog pubblico dove diventare divulgatore della tua scienza.

Scopri come è nato Brains in Italy